Tutti gli articoli di ECOLOGICASA

Pari Vernici & Durga – serata dimostrativa

Pari Vernici & Durga – serata dimostrativa

VERNICI NATURALI

VENERDI 27 NOVEMBRE ORE 18,00

Vernici & Durga

SONO LIETI DI INVITARVI AD UNA SERATA DIMOSTRATIVA PER COMPRENDERE MEGLIO IL SIGNIFICATO E L’UTILIZZO DELLE FINITURE NATURALI DURGA

– LINEA MURO
– LINEA LEGNO
– MANUTENZIONE
– LINEA PULIZIA

DATA EVENTO VENERDI 27 NOVEMBRE ORE 18,00

Pari Vernici & Durga

Le vernici Durga sono ottenute utilizzando pigmenti naturali predispersi con l’ausilio di prodotti vegetali e saponificati nei loro laboratori.

Sono quindi escluse materie prime petrolioderivate e pigmenti contenentimetalli pesanti, come piombo e cobalto.

Un reale approccio ecosotenibile che non fa affatto venire meno tenuta e intensità della colorazione.

Pari Vernici & Durga – serata dimostrativa

A FINE SERATA VERRA’ OFFERTO AI PARTECIPANTI UN RINFRESCO!

INFO: 0721 416316
ROBERTO: 328 8603635

Segui la pagina su facebook!

https://www.facebook.com/EcologiCasa

LA NOSTRA FILOSOFIA

Da tempo abbiamo preso atto che le nostre scelte quotidiane incidono profondamente sulla qualità dell’ambiente circostante e che la strada intrapresa non ha futuro; sappiamo perfettamente che l’enorme consumo di energia e di risorse non è compatibile con uno sviluppo sostenibile e per fortuna siamo già in possesso di SOLUZIONI.
L’industria edilizia è l’attività umana a più alto impatto ambientale (sottrazione di risorse, produzione di rifiuti, consumi energetici, emissioni):il nostro percorso in questo ambito è caratterizzato da scelte di prodotti e tecnologie che si orientano verso l’unico modo di pensare al Futuro del costruire, quello SOSTENIBILE.

Per questo siamo vicini a chi, a diverso titolo e con diversi intenti e finalità, si avvicina alle tematiche dell’architettura bioecologica:
privati cittadini, tecnici e professionisti del settore, artigiani, imprese, istituzioni pubbliche, associazioni ai quali possiamo fornire un’ampia gamma di prodotti, tecnologie, consulenza, progettazione, sopralluoghi e assistenza in cantiere.

Costruire con il legno – incontro tecnico

COSTRUIRE CON IL LEGNO

– incontro tecnico –

Country House PERBACCO – Via dell’ Artigianato 26 – Marotta Mondolfo (PU)

Giovedì 19 Marzo 2015, dalle 14:00 alle 18:00

Presentazione standard di PowerPoint

Data: 19.03.2015
Orario : Pomeriggio: 14:00-18:00
Luogo: Country House PERBACCO – Via dell’ Artigianato 26 – Marotta Mondolfo PU

Relatore: Dott. Ing. Attilio Marchetti Rossi; Arch. Matteo Pontara responsabile tecnico e formazione Naturalia-BAU
Organizzatore: Naturalia Bau srl e Centro Legno

Termine d’iscrizione: 18.03.2015
Prezzo: 0 € IVA inclusa

costruire il legno - xlam - 19 marzo 2015 - perbacco

PROGRAMMA

ore 14:00 Registrazione

ore 14:15 Presentazione Centrolegno srl e Naturalia Bau srl

ore 14:30 COSTRUZIONI IN LEGNO – rel. Dott. Ing. Attilio Marchetti Rossi
– Progettazione e cantierizzazione
– Sistema costruttivo in Xlam
– Comportamento al fuoco e al sisma
– Vantaggi generali

ore 15:30 ISOLAMENTO DI STRUTTURE LEGGERE IN XLAM rel. Arch. Matteo Pontara responsabile tecnico e formazione Naturalia-BAU
– Isolamento estivo: UNI EN 13786, calcolo dello sfasamento e capacità termica massica dei materiali
– Traspirabilità e tenuta all´aria
– I dettagli costruttivi per i ponti termici e la tenuta all´aria
– Garanzia del sistema tetto

ore 16:30 COFFEE BREAK

ore 16:45 COSTRUIRE CON L´ARGILLA ed IL LEGNO rel. Arch. Matteo Pontara responsabile tecnico e formazione Naturalia-BAU
– intonaci e finiture in argilla
– inerzia termica interna e assorbimento igroscopico
– sistemi applicativi a secco ed a umido
– finiture interne per strutture leggere

ore 17:45 DIBATTITO E CONCLUSIONI

PER ISCRIZIONE SPEDIRE TRAMITE MAIL O FAX AL CENTROLEGNO srl LA SCHEDA DI PARTECIPAZIONE COMPILATA

– clicca qui per scaricare la scheda d’iscrizione –

oppure

ISCRIZIONE ON-LINE http://naturalia-bau.it/it/eventi/

PROCREA PITTURA

PROCREA PITTURA

procrea COLORI

Colori in argilla per posa con pennello o a rullo

Destinazioni d’uso

  • per lavori di rinnovo o rifinitura, interventi di recupero edilizio, costruzioni nuove e vecchie
  • utilizzabile anche su pannelli in cartongesso, gessofibra o elementi in gesso
  • ideale per la finitura ad asciugatura rapida di solai e parti inclinate

Caratteristiche

  • traspirante
  • alta resistenza all’abrasione
  • struttura granulometrica ottimizzata permanente
  • stesura a mano con rullo o pennello su svariati supporti
  • ideale anche per la finitura colorata di intonaci nuovi o preesistenti in argilla
  • materiale bioedile ed ecologico
  • privo di additivi, colorazione con pigmenti naturali
  • lavorabilità estesa su più giornate

PROCREA FINE

PROCREA FINE

PROCREA FINE

Intonaco fine d’argilla per interni

Destinazioni d’uso

  • Per interventi di risanamento, conservazione e restauro, costruzioni nuove e vecchie
  • Impiegabile come intonaco anche su pannelli in cartongesso, pannelli in gessofibra, elementi in gesso; pretrattamento dei pannelli con fondo ai silicati Pro-Crea®, spessore massimo intonaco 5 mm

Caratteristiche

  • traspirante al vapore
  • igroregolatore ed equilibrante del clima abitativo grazie all’elevata capacità di assorbenza
  • struttura granulometrica ottimizzata permanente
  • alta resistenza all’abrasione
  • lavorazione a mano e a macchina
  • facilità di rasatura e compattazione
  • applicazione mono o multistrato
  • base ideale per tutti i sistemi di tinteggiatura traspirante a bassa densità
  • materiale bioedile ed ecologico
  • lavorabilità estesa su più giornate

 Destinazioni d’uso

  • utilizzabile come intonachino
  • per interventi di risanamento, conservazione e restauro, costruzioni nuove e vecchie
  • impiegabile come intonaco anche su pannelli in cartongesso, pannelli in gessofibra, elementi in gesso
  • ideale nella decorazione a effetto degli interni

Caratteristiche

  • traspirante
  • capacità regolatrice dell’umidità ed equilibrante del clima abitativo grazie all’elevata capacità di assorbenza
  • struttura granulometrica ottimizzata permanente
  • alta resistenza all’abrasione
  • lavorazione a mano e a macchina
  • facilità di rasatura e compattazione
  • applicazione monostrato
  • materiale bioedile ed ecologico
  • lavorabilità estesa su più giornate

PROCREA FONDO

PROCREA FONDO

 

procrea FONDO

Intonaco fondo d’argilla per interni

Per incorporare riscaldamenti a muro e come sottofondo per intonaco fine e intonachino d’argilla. Spessore: da 5 a 20 mm

Destinazioni d’uso

  • Per interventi di risanamento, conservazione e restauro, costruzioni nuove e vecchie
  • Impiegabile come intonaco anche su pannelli in cartongesso, pannelli in gessofibra, elementi in gesso; pretrattamento dei pannelli con fondo ai silicati Pro-Crea®, spessore massimo intonaco 5 mm

Caratteristiche

  • traspirante al vapore
  • igroregolatore ed equilibrante del clima abitativo grazie all’elevata capacità di assorbenza
  • struttura granulometrica ottimizzata permanente
  • alta resistenza all’abrasione
  • lavorazione a mano e a macchina
  • facilità di rasatura e compattazione
  • applicazione mono o multistrato
  • base ideale per tutti i sistemi di tinteggiatura traspirante a bassa densità
  • materiale bioedile ed ecologico
  • lavorabilità estesa su più giornate

SOLUZIONI BIOEDILI PER TETTO

SOLUZIONI BIOEDILI PER TETTO

Naturalia-BAU:
Garanzia del sistema
Le soluzioni di sigillatura proposte da Naturalia-BAU offrono una tenuta duratura e sicura dei sistemi di isolamento di edifici moderni e multifunzionali. Da oggi, Naturalia-BAU è in gradi di garantire questa qualità grazie alla “garanzia del sistema”. Naturalia-BAU assicura un servizio completo in caso di proprio materiale danneggiato, incrementando così ancora una volta la sicurezza per progettisti, applicatori e imprenditori. La garanzia vale per le stratigrafie eseguite con i seguenti prodotti: Stamisol + Pavatex + Proclima

Molteplici benefici
La “garanzia del sistema” Naturalia-BAU vale per tutte le applicazioni di isolamento esterno e tenuta dell’involucro dell’edificio, anche in casi di installazioni tecnicamente complesse. In caso di materiale danneggiato o malfunzionante, Naturalia-BAU si prende carico di tutte le spese necessarie per la sostituzione dei propri materiali, compresi i costi di trasporto e gli eventuali costi aggiuntivi dovuti alla necessità di smontare i componenti difettosi.

Isolamento traspirante e massima tenuta all’aria – garantite dai sistemi coibenti Naturalia-BAU

Tenuta garantita
La “garanzia del sistema” copre tutte le applicazioni ed installazioni che rispettano le combinazioni riportate nella matrice applicativa Naturalia-BAU. Il presupposto, ovviamente, è che i prodotti vengano applicati ed installati utilizzando le tecniche più moderne disponibili al momento della lavorazione e rispettando le indicazioni
contenute nella documentazione tecnica disponibile e la regola d’arte al momento della posa.

Durata della garanzia del sistema:
La garanzia ha inizio dal momento in cui è completata l’intera opera e copre tutta la vita utile del sistema.
Clausole di esclusione: Se vengono e”ettuate modi#che o riparazioni ai prodotti non previste dalla matrice applicativa Naturalia-BAU. Se ci dovessero essere vizi
dovuti a inadeguato controllo o a non immediata limitazione dei danni. Se i danni sono dovuti a vizi o difetti di altri componenti della struttura, o a cause di forza maggiore. Se i danni sono dovuti a un inadeguato uso e manutenzione dei materiali prima, durante e dopo la lavorazione. Se i componenti del sistema sono stati utilizzati
nonostante fossero già evidentemente difettosi. Se nel sistema vengono introdotti componenti non raccomandati da Naturalia-BAU. Se il danno è causato da un errore
di progettazione, manutenzione inadeguata, o un utilizzo improprio della struttura edile.

La “garanzia del sistema” è valida per tutte le combinazioni realizzate utilizzando opportunamente i prodotti contenuti nelle seguenti matrici

garanzia del sistema

COMFORT

Si definisce comfort ambientale quella particolare condizione di benessere determinata da temperatura , umidità dell’aria e livello di rumorosità e luminosità rilevati all’interno dell’ambiente.

Occorre porre attenzione al benessere termo-igrometrico, al benessere acustico e al benessere luminoso.
Il comfort ambientale si identifica con il benessere psicofisico delle persone che vivono un ambiente (casa, scuola, ambienti di lavoro) ed è una sensazione dipendente da determinate condizioni ambientali che sono in gran parte pianificabili e quindi rientranti nella responsabilità del progettista, ad esempio nelle fasi di progettazione, realizzazione e gestione di un edificio.
Alcuni studi hanno messo in evidenza ad esempio, come in edifici residenziali con scadenti condizioni di comfort termoigrometrico il rischio di malattie polmonari, soprattutto nei bambini, è molto alto. Gli studi condotti su edifici per uffici dimostrano invece che il discomfort termoigrometrico crea un decisivo abbattimento del grado di attenzione e il conseguente rendimento degli impiegati.
Sono le quattro variabili che influenzano il benessere termoigrometrico e che dipendono dalle condizioni climatiche esterne ed interne all’edificio :
• Temperatura dell’aria: si misura in °C
• Umidità relativa dell’aria interna: indica il rapporto tra la quantità di vapore contenuto da una massa d’aria e la quantità massima che ne può contenere quella massa d’aria nelle stesse condizioni di temperatura e pressione. Si misura quindi in percentuale %.
• Temperatura media radiante: espressa in °C, si calcola come media delle temperature delle pareti interne all’ambiente, compresi soffitto e pavimento.
• Velocità dell’aria: espressa in m/s

Il benessere acustico risulta essere quella condizione in cui un soggetto non sia disturbato nella sua attività dalla presenza di altri suoni e non subisca danni all’apparato uditivo provocati da un’esposizione più o meno prolungata a fonti di rumore.
La difesa dal rumore è una esigenza primaria; l’esposizione al rumore, infatti, provoca disturbo psicologico e ostacola lo svolgimento delle normali attività di un essere umano, riducendone il rendimento e la capacità di concentrazione.
La trasmissione del rumore avviene in genere secondo due distinti meccanismi di propagazione:
• Trasmissione per via aerea, quando il rumore si propaga liberamente nell’aria senza incontrare ostacoli solidi;
• Trasmissione per via strutturale, quando il rumore si propaga attraverso le strutture solide tramite vibrazione elastiche (appartiene a questa categoria il rumore da calpestio); la trasmissione strutturale termina quando la vibrazione arriva ad una struttura che, vibrando a contatto con l’aria, dà origine alla propagazione per via aerea.
Inoltre, per ogni componente edilizio bisogna distinguere tra:
• Trasmissione diretta: quando la trasmissione dell’energia sonora nell’ambiente ricevente avviene solo attraverso il componente considerato;
• Trasmissione laterale: quando la trasmissione dell’energia sonora nell’ambiente ricevente avviene attraverso le strutture adiacenti a quella considerata.
Molti degli accorgimenti per il controllo del clima hanno un effetto positivo anche sul controllo del rumore, valgono quindi tutte le indicazioni relative a murature spesse, e a materiali con buona inerzia termica, isolanti termo-acustici, vetri doppi e utilizzo delle piante come barriere esterne.
Benessere luminoso: la luce naturale è indispensabile alla vita e la sua carenza determina scompensi biologici. La parte visibile dello spettro luminoso,le radiazioni infrarosse e quelle ultraviolette,come tutte le radiazioni elettromagnetiche ,hanno effetti rilevanti sugli esseri viventi ,influiscono sulla crescita e lo sviluppo,aumentano i processi metabolici ecc.
Per la stessa ragione sono importanti anche il buio e il suo alternarsi equilibrato con le ore di luce.
L’illuminazione dovrebbe sfruttare al massimo la luce naturale con accorgimenti progettuali attenti alla quantità di insolazione, al colore ,alla tipologia dei vetri, posizionamento e dimensioni delle aperture ecc.
Ma la nostra giornata si prolunga anche in orari privi di luce naturale, di conseguenza la progettazione della luce artificiale è di grande importanza sia per il comfort visivo e fisiologico che per il risparmio energetico.
Il livello di benessere è quindi frutto di un delicato equilibrio sul quale incidono in modo determinante da una parte la natura e i comportamenti dei materiali, dall’altro il corretto funzionamento degli impianti.
LA QUALITA’ DEL MICROCLIMA INTERNO deve essere un obiettivo complementare all’EFFICIENZA ENERGETICA, indispensabile per ottenere edifici a basso consumo energetico , ma ad alta qualità di vita.

PITTURE VEGETALI

solas1

Possiamo immaginare la nostra casa, o altri ambienti chiusi dove passiamo la maggior parte della nostra vita, come un rifugio sicuro, dove sentirsi protetti ed al riparo da pericoli in un ambiente piacevole e rassicurante. Ma siamo sicuri che questa nostra immagine corrisponda alla verità?

Quando acquistiamo un nuovo tablet o un nuovo computer cerchiamo di acquisire più informazioni possibili; tecnologie, marche, problematiche e potenzialità prima di effettuare l’acquisto. E per la nostra casa, dove conviveremo con la struttura e i suoi materiali per molta parte della nostra vita?

Nella nostra abitazione, definita spesso la “terza pelle” respiriamo e siamo a contatto con una somma di fattori di cui spesso siamo ignari. Infatti secondo la normativa internazionale, le norme europee per il commercio e la etichettatura delle miscele di sostanze pericolose (vernici, colle, materiali da costruzione, prodotti per la casa, in pratica tutto quello che utilizziamo escludendo cosmetici ed alimenti) non obbligano i produttori a dichiarare i componenti dei materiali con cui costruiamo ed allestiamo un immobile.

La nostra soluzione è l’utilizzo di prodotti di trattamento e pulizia derivanti da una CHIMICA NATURALE- Siamo in grado di garantire ca 50 prodotti per il trattamento del legno, delle murature e di pulizia e manutenzione con prestazioni professionali e che garantiscono le seguenti caratteristiche:
– I colori e le finiture storiche del nostro paese.
– Proteggere il legno efficacemente consentendo però di mantenere il calore e la vitalità del suo contatto.
– Realizzare colori e decori utilizzando colori caldi e naturali che ben si sposano con l’animo umano e quindi capaci di creare una immediata empatia.
– Ottenere protezioni e finiture in esterni ed interni con “invecchiamento nobile” che non perdono aderenza né tonalità di colore, ma offrono una estrema facilità ed economicità nella manutenzione.

Ecologia: Rigorosamente esenti da materie prime di origine petrolifera, senza l’ausilio di derivati da piante provenienti da deforestazione, i nostri prodotti aiutano a combattere le emissioni serra. Di fatto l’utilizzo di materiali vegetali da fonti rinnovabili dona all’ambiente il risparmio d’inquinanti, e in special modo di CO2 serra (oltre 1,4 kg per litro di formulato, anche rispetto ai prodotti all’acqua).

I prodotti vengono realizzati utilizzando materie prime di derivazione vegetale ottenute da coltivazioni: olio di lino, olio di Tung, girasole, cartamo, cere di carnauba, lecitina di soia non OGM, estratto di scorza di agrumi, oli essenziali di lavanda e timo, etere di cellolosa, etere di zuccheri.

10naveu

RESTAURO

I PROFESSIONISTI del restauro, chiamati alla delicata opera di recupero dei nostri Beni architettonici di interesse storico-culturale possono contare su una vasta scelta di materiali, che sono la puntuale riproduzione dei medesimi utilizzati in passato. Le calci naturali dolci o forti, bianche o colorate; le sabbie bionde o bigie, di fiume e di cava; i tonachini colorati con terre o pigmentati mediante l’aggregazione di polveri di marmi pregiati dai colori naturali; i marmorini; le sofisticate malte di cocciopesto: possono costituire l’indispensabile corredo di materie utili al recupero di mura, il ricomponimento di brecce, il rifacimento di intonaci, il riproponimento totale o il ripristino parziale di stucchi, lo stendimento di scialbi, la creazione di terrazzetti deumidificanti, la composizione di pavimenti signini, e tutti quegli interventi idonei al corretto proponimento della pratica del restauro.