ISOLAMENTO TERMICO

Un ruolo fondamentale nel risparmio energetico, è da attribuire all’involucro edilizio, pareti esterne, copertura, solai, pareti controterra.

Per limitare perdite di calore è opportuno predisporre un corretto isolamento da realizzarsi con materiali d’origine naturale, aventi un basso coefficiente di conduttività termica.

Questo lo si può riscontrare sprattutto per il problema del raffreddamento estivo.
Infatti un buon sistema di coibentazione non deve soltanto isolare dal freddo ma anche dal caldo. Scegliendo adeguati isolanti naturali, possiamo ottenere inoltre, un eccellente risultato dal punto di vista acustico grazie alla notevole massa dei materiali stessi.

L’effetto “polmone”, cioè la capacità di assorbire il vapore in eccesso e rilascarlo quando necessita, è un’altra caratteristica dell’isolante naturale che va ad eliminare condense e muffe.

Anche una muratura pesante, avendo una notevole capacità termica, fungerà da serbatoio di calore e ammortizzatore termico smorzando e sfasando i picchi climatici esterni.